Giancarlo Sturloni

Chi sono

 

Sono un comunicatore della scienza e da oltre un decennio svolgo attività di alta formazione e consulenza in ambito tecnico-scientifico, sanitario e ambientale.

 

Organizzo corsi di formazione rivolti a professionisti interessati a migliorare le proprie abilità 

di comunicazione e per interagire in modo più efficace con il mondo dell’informazione.

 

Sono specializzato in Comunicazione del rischio, materia che insegno all’Università degli Studi di Udine 

e al Master in Comunicazione della Scienza della SISSA di Trieste.

 

Ho lavorato come giornalista scientifico con diverse testate nazionali. Oggi scrivo per L’Espresso curando anche il blog d'autore Toxic Garden sui rischi ambientali.


Sono attualmente consulente per la comunicazione del rischio sismico all'Università degli Studi dell'Aquila. Di recente ho coordinato la comunicazione di Greenpeace Italia e ho curato la nuova campagna sugli screening oncologici della Regione Friuli Venezia Giulia.


Sono autore di diversi saggi tra cui Il pianeta tossico (Piano B, 2014) e Le mele di Chernobyl sono buone. Mezzo secolo di rischio tecnologico (Sironi, 2006). Con Daniela Minerva ho curato il volume Di cosa parliamo quando parliamo di medicina (Codice, 2007).

 

Ho una laurea in Fisica dei biosistemi, il master in Comunicazione della scienza della SISSA di Trieste e il dottorato in Scienza e società dell’Università degli Studi di Milano.

 

Su LinkedIn potete trovare il mio curriculum vitae completo.

Descrizione immagine